L’utilizzo delle Joelette nelle Madonie sbarca in Giappone


Il modello di turismo sostenibile delle Madonie con l'utilizzo anche delle Joelette, per chi ha problemi di mobilità, è stato presentato alla nona conferenza dei Geopark in Giappone.  Il simposio si sta svolgendo  in questi giorni  a Samani città situata nell’isola di Hokkaido in Giappone in cui sono presenti  più di 600 delegati dei parchi nipponici.
Al convegno sarà presentato anche Break the Limit  "Il turismo oltre le barriere", progetto rivolto alla disabilità e alla divulgazione di una cultura fondata sulla consapevolezza delle diverse forme di apertura e di accessibilità nei luoghi e negli spazi comuni, ideato dal Parco delle Madonie in collaborazione con la Fondazione "Villa delle Ginestre"
Un  grazie per le foto all'amico  Noritaka Matsubara che  ho avuto il piacere di conoscerlo  due anni fa alle gole durante la valutazione del Geopark Madonie.